CONGO

La Repubblica Democratica del Congo (detta anche Congo, Congo-Kinshasa o ex Congo belga) è uno Stato dell’Africa Centrale. Il nord del paese è una delle più grandi aree di foresta equatoriale al mondo; la zona orientale costeggia il grande rift est-africano, area di montagne, di colline, di grandi laghi, ma anche di vulcani. Il sud e la zona centrale, area di savana alberata, forma un altopiano ricco di minerali. Nella parte estrema ad ovest, in una quarantina di chilometri a nord della foce del fiume Congo si sviluppa la costa sull’Oceano Atlantico. Dal 1908 al 1960, questa antica colonia era chiamata Congo belga, come anche «Congo-Léopoldville» fino al 1966, data del cambio di denominazione della capitale in Kinshasa. Dal 1971 al 1997 era ufficialmente nota col nome di Zaire.
È il paese francofono più popoloso, avendo una popolazione stimata di 82 milioni di abitanti. Varie centinaia di diverse etnie nere africane formano la popolazione del paese. La sua economia è principalmente del settore primario (agricoltura ed estrazione mineraria). Il paese possiede delle immense risorse naturali. Il francese è la lingua ufficiale e quattro lingue bantu (kikongo, lingala, tshiluba, swahili) sono riconosciute lingue nazionali.

Lingue ufficiali francese
Capitale Kinshasa  (10 125 000 ab. / 2014)
Indipendenza 30 giugno 1960 dal Belgio
Superficie Totale 2.345.410 km² (11º)
Popolazione Totale 81.680.000[1] ab. (2015) (19º)
Densità 33 ab./km²
Nome degli abitanti congolesi
Confini Repubblica Centrafricana, Sudan del Sud, Uganda, Ruanda, Burundi, Tanzania, Zambia, Angola, Repubblica del Congo
Fuso orario UTC +1, UTC +2
Valuta Franco congolese

ATTIVITA’ e PROGETTI

Piazza Martiri, 16 – 09010 Sant’Anna Arresi (CI) – Sardinia (I)
don.pietro@tiscali.it +39 349 8701937 | +39 335 7060057
P.IVA 90020520921

Menu